Indice del forum

VALTELLINA Fantagiochi

fantagiochi vari

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

DI TUTTO E DI PIU'
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 105, 106, 107
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> FANTAWINTER 2013/2014
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 4:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
A me non nè verrebbero in mente 3 più forti...

A me anche 300, tutti quelli che hanno vinto puliti...
Ovviamente come lui tolgo dal mio palmares anche Gotti, LA, Savoldelli, Ullrich, Rijs, Berzin, Rominger, Ugrumov, Jalabert, Zulle, Musseuw e tanti altri che hanno fatto faville nel periodo nero del ciclismo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 4:12 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 4:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ago89_ ha scritto:
Michele Airone ha scritto:

Cmq se idolatri Pantani in quanto vincente tra i dopati allora ti invito a idolatrare anche altri che in quel periodo hanno vinto molto di più di lui come LA. Forse non mi sono spiegato ma per me quel periodo andrebbe cancellato interamente.

Airone sei il primo ciclista che conosco che dice cose come questa.... i miei complimenti.
Dopo un paio di tentativi ho smesso di parlare con chi pratica ciclismo, perchè molti non la pensano proprio così (anzi a mio parere non pensano proprio)

Chi ama il ciclismo deve cancellare quel periodo.
Così come un amante degli sport invernali non deve esultare per le medaglie italiane del fondo negli anni '90, Belmondo esclusa che è stata una delle principali vittime del periodo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
agts







Età: 53
Registrato: 16/04/09 16:24
Messaggi: 6622
agts is offline 

Località: Trieste - FVG




MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 5:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ti contraddici.
Nel fondo anni '90 evidentemente non si dopavano tutti, se no Belmondo non sarebbe pulita. Oppure si dopavano tutti, Belmondo compresa.
Nel ciclismo di quegli anni a quanto mi è dato a sapere (poco a dire la verità, ma mi è stato detto da ciclisti...) si dopavano TUTTI. Dal campione al cicloamatore. Per cui io - personalmente - ritengo Pantani più una vittima del periodo e del sistema che non la sciagura principale. Troppo facile gettare la colpa SOLO sui ciclisti piuttosto che su tutto ciò che stava loro attorno.

Sarebbe come dire che la colpa dello schifo del calcio di oggi è tutta dei calciatori. Non credo proprio...

_________________
GM dello sci alpino nonché saggissimo del FW
Anno di grazia 2014: 1° FW e FTennis (e vincitore morale del The King)

FW: 15°-5°-7°-3°--9°-2°-9°-

HARRISON BARNES: un Uomo, un Mito!

Becooooooonnnnnn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albyfe







Età: 56
Registrato: 25/01/10 21:20
Messaggi: 6092
albyfe is offline 


Interessi: <tutto - sport in primis



MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 7:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
A me non nè verrebbero in mente 3 più forti...
forse anche meno! Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pyer







Età: 34
Registrato: 01/04/10 11:38
Messaggi: 1900
Pyer is offline 

Località: La Porta dell'Etna
Interessi: troppi...



MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 8:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

albyfe ha scritto:
agts ha scritto:
A me non nè verrebbero in mente 3 più forti...
forse anche meno! Smile


secondo voi chi?

io credo che in questa lista si possa mettere Gaul.. poi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mar Apr 15, 2014 9:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
Ti contraddici.
Nel fondo anni '90 evidentemente non si dopavano tutti, se no Belmondo non sarebbe pulita. Oppure si dopavano tutti, Belmondo compresa.
Nel ciclismo di quegli anni a quanto mi è dato a sapere (poco a dire la verità, ma mi è stato detto da ciclisti...) si dopavano TUTTI. Dal campione al cicloamatore. Per cui io - personalmente - ritengo Pantani più una vittima del periodo e del sistema che non la sciagura principale. Troppo facile gettare la colpa SOLO sui ciclisti piuttosto che su tutto ciò che stava loro attorno.

Sarebbe come dire che la colpa dello schifo del calcio di oggi è tutta dei calciatori. Non credo proprio...

No guarda, il doping ematico ha cominciato a essere introdotto nei primi anni '90 dal laboratorio di Ferrara ed era tutt'altro che generale. I clienti di Conconi e Ferrari li conosciamo e hanno prodotto risultati (e vantaggi competitivi) negli anni tra il 1993 e il 1995 (maratoneti, fondisti, ciclisti). Nel ciclismo l'unica differenza era che all'inizio ne hanno beneficiato anche atleti non italiani ma in squadre italiane (prima Berzin, Bobrik e Ugrumov, poi Rominger e Musseuw solo per citarne alcuni). Poi dalla 2° metà ha cominciato a essere diffuso in maniera estesa con pochi atleti puliti (Moncoutié nel ciclismo, Belmondo nel fondo...).
In ogni caso gli anni dal 1994 al 2006 intenderei cancellarmi. Almeno dalla mia mente. Spero sia permesso.
E in ogni caso rabbrividisco quando un campione dopato (campione sì ma soprattutto dopato) viene portato a esempio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albyfe







Età: 56
Registrato: 25/01/10 21:20
Messaggi: 6092
albyfe is offline 


Interessi: <tutto - sport in primis



MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 12:10 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pyer ha scritto:
albyfe ha scritto:
agts ha scritto:
A me non nè verrebbero in mente 3 più forti...
forse anche meno! Smile


secondo voi chi?

io credo che in questa lista si possa mettere Gaul.. poi?
Bahamontes? Ocana?? forse? ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pyer







Età: 34
Registrato: 01/04/10 11:38
Messaggi: 1900
Pyer is offline 

Località: La Porta dell'Etna
Interessi: troppi...



MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 12:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

se prima dici "anche meno di 3" e poi mi citi i 2 sopra significa che per te Gaul è più scarso di Pantani..
sicuro?

_________________
"P.S.:Squadra fatta all'ultimo momento(presumo si intenda questo con "alby-style" Smile ) ma con criterio." (Cit. Uber su mia squadra F.Ciclismo 2016)

Facciamo così, se vinco il fantabiathlon l'anno prossimo torno. Ma tanto non lo vinco (Tognao)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
agts







Età: 53
Registrato: 16/04/09 16:24
Messaggi: 6622
agts is offline 

Località: Trieste - FVG




MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 10:11 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Michele Airone ha scritto:

No guarda, il doping ematico ha cominciato a essere introdotto nei primi anni '90 dal laboratorio di Ferrara ed era tutt'altro che generale. I clienti di Conconi e Ferrari li conosciamo e hanno prodotto risultati (e vantaggi competitivi) negli anni tra il 1993 e il 1995 (maratoneti, fondisti, ciclisti). Nel ciclismo l'unica differenza era che all'inizio ne hanno beneficiato anche atleti non italiani ma in squadre italiane (prima Berzin, Bobrik e Ugrumov, poi Rominger e Musseuw solo per citarne alcuni). Poi dalla 2° metà ha cominciato a essere diffuso in maniera estesa con pochi atleti puliti (Moncoutié nel ciclismo, Belmondo nel fondo...).
In ogni caso gli anni dal 1994 al 2006 intenderei cancellarmi. Almeno dalla mia mente. Spero sia permesso.
E in ogni caso rabbrividisco quando un campione dopato (campione sì ma soprattutto dopato) viene portato a esempio.

Io ricordo che verso inizio secolo (2000-2001) dei miei amici sono andati per la prima (e ultima) volta a fare una gara con le mountain bikes a squadre. Assolutamente disorganizzati e solamente per farsi una grassa risata.
Mi hanno raccontato con assoluto stupore che tutti i partecipanti (e non esagero nel dire TUTTI) prendevano ogni genere di sostanza dopante e lo facevano ben orgogliosi di farlo.
Io non voglio che Pantani sia preso ad esempio dai giovani. Anzi.
Voglio però credere che se fosse nato in altro periodo storico probabilmente avrebbe vinto molto più di quello che ha vinto (perché la sua carriera sarebbe stata più lunga) e la sua vita sarebbe stata diversa (e anche quella più lunga...).
Tu puoi anche cancellarlo dalla tua memoria.
Io invece vorrei ricordare Pantani come un uomo debole di carattere ed un corridore tanto forte quanto per certi versi sfortunato.
Scusami se non sono un vero amante del ciclismo ma non c'è nulla che tu possa dire che possa far prevalere un sentimento di risentimento nei confronti di Marco piuttosto che di tenerezza e di affetto.

_________________
GM dello sci alpino nonché saggissimo del FW
Anno di grazia 2014: 1° FW e FTennis (e vincitore morale del The King)

FW: 15°-5°-7°-3°--9°-2°-9°-

HARRISON BARNES: un Uomo, un Mito!

Becooooooonnnnnn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pyer







Età: 34
Registrato: 01/04/10 11:38
Messaggi: 1900
Pyer is offline 

Località: La Porta dell'Etna
Interessi: troppi...



MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 1:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:

Scusami se non sono un vero amante del ciclismo ma non c'è nulla che tu possa dire che possa far prevalere un sentimento di risentimento nei confronti di Marco piuttosto che di tenerezza e di affetto.


confermo e sottoscrivo con il sangue
Marco nel cuore ora e sempre
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 2:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Voi fate quello che vi pare ma a me la mia opinione non la cancellate. D'altronde io ho una visione etica dello sport che mi porta a rifiutare certi comportamenti e certe pratiche. E per me non ci sono giustificazioni che tengano.

Sfortunato? Ma per piacere...

Poi che cavolo c'entrano i discorsi sulla gara di MTB riportati da terzi me la devi spiegare... Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pyer







Età: 34
Registrato: 01/04/10 11:38
Messaggi: 1900
Pyer is offline 

Località: La Porta dell'Etna
Interessi: troppi...



MessaggioInviato: Mer Apr 16, 2014 3:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Michele Airone ha scritto:
D'altronde io ho una visione etica dello sport


io e agts no?

"ma per piacere" (cit.)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
agts







Età: 53
Registrato: 16/04/09 16:24
Messaggi: 6622
agts is offline 

Località: Trieste - FVG




MessaggioInviato: Dom Apr 20, 2014 9:52 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Michele Airone ha scritto:

Poi che cavolo c'entrano i discorsi sulla gara di MTB riportati da terzi me la devi spiegare... Confused
Direi che c'entrano quanto i tuoi resoconti storici e dimostrano come all'epoca si dopavano proprio tutti!
Comunque si trattava di gare di bici su strada in montagna e onon MTB. Inoltre sono miei amici, per cui secondi e non terzi... Very Happy

_________________
GM dello sci alpino nonché saggissimo del FW
Anno di grazia 2014: 1° FW e FTennis (e vincitore morale del The King)

FW: 15°-5°-7°-3°--9°-2°-9°-

HARRISON BARNES: un Uomo, un Mito!

Becooooooonnnnnn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albyfe







Età: 56
Registrato: 25/01/10 21:20
Messaggi: 6092
albyfe is offline 


Interessi: <tutto - sport in primis



MessaggioInviato: Lun Apr 21, 2014 2:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io dico (lo so che siamo off topic ma ormai) che se si dopavano tutti (secondo me anche oggi è cosi...parole dei corridori anche eh??)....scarso dopato e forte dopato ...vince ugualmente quello più forte!! no??...Io ho amato incondizionatamente Pantani per lo spettacolo e le emozioni che offriva e solo lui ti faceva provare...non se fosse dopato ma dando scontato che lo erano tutti...lo era anche lui.,...sta di fatto che lui vinceva e spettacolarizzava il ciclismo come nessun'altro! Per questo rimarrà sempre un mio mito ...grande Marco!! Very Happy

P.s. se io e Mennea ci dopavamo....avrebbe vinto sempre lui! Smile

P.p.s. se non fosse perchè si rischia la salute io sarei per la liberalizzazione del doping.....lo so che è triste ma è cosi.... Crying or Very sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 23, 2014 10:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
Michele Airone ha scritto:

Poi che cavolo c'entrano i discorsi sulla gara di MTB riportati da terzi me la devi spiegare... Confused
Direi che c'entrano quanto i tuoi resoconti storici e dimostrano come all'epoca si dopavano proprio tutti!
Comunque si trattava di gare di bici su strada in montagna e onon MTB. Inoltre sono miei amici, per cui secondi e non terzi... Very Happy

Scusa se torno sull'argomento ma il racconto da te riportato non dimostra assolutamente niente.
Innanzitutto parli di un fatto raccontato e perlopiù da ciclisti che, anche se amici, sono notoriamente la categoria più bugiarda degli sportivi esistenti.
Poi mi pare assurdo dire che "abbiamo visto doparsi TUTTI gli altri partecipanti", come fai a vederli tutti? Shocked
In ogni caso quell'episodio anche se vero e ho i miei dubbi non dimostra un bel niente perché non c'entra niente con il professionismo.
La diffusione del doping a livello amatoriale è un fatto più recente, seconda metà degli anni 2000, ed è stato introdotto per business di altri, ma per quanto diffuso non si può dire: "tutti si dopano!!"
E in ogni caso (e torniamo al nostro argomento) il fatto che tra i pro in quel periodo il doping fosse diffusissimo, non giustifica nessuno né chi aveva talento e vinceva né chi non ce l'aveva e si dopava solo per finire le corse. Qui invece non solo si vuole giustificare quel "povero e sfortunato ragazzo" ma addirittura lo si vuole proporre come esempio e come mito... Bah!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 23, 2014 10:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pyer ha scritto:
Michele Airone ha scritto:
D'altronde io ho una visione etica dello sport


io e agts no?

"ma per piacere" (cit.)

No per niente.
Se idolatrate i campioni dopati evidentemente non ce l'avete.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
agts







Età: 53
Registrato: 16/04/09 16:24
Messaggi: 6622
agts is offline 

Località: Trieste - FVG




MessaggioInviato: Lun Giu 23, 2014 12:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E daie con sta storia!

Intanto la parola "idolo" l'hai detta tu. Io ho già detto che mi piaceva. Più di altri. Ma da qua a definirlo "idolo" ce né passa...

Sui miei amici ti posso questo. Sono dei carissimi amici. Non so come sono i tuoi ma i miei sicuramente non hanno motivo di raccontarmi balle. Poi è ovvio che non hanno visto "tutti" doparsi, ma "TUTTI" quelli con cui hanno parlato hanno confermato di aver preso qualcosa.
Per te forse questo non dimostra nulla, per me è sintomo del fatto che nel ciclismo dell'epoca era (mal)costume più che comune doparsi (specie fra i dilettanti dove i controlli erano più scarsi).
Conseguenza? Per me Pantani era un NON idolo ma più vittima che carnefice...

Poi ciascuno è libero di pensarla diversamente. Certo io non mi sogno di dare dell' "immorale" a chi la pensa diversamente da me... Wink
E non credo lo pensi neanche l'Airone del resto...

_________________
GM dello sci alpino nonché saggissimo del FW
Anno di grazia 2014: 1° FW e FTennis (e vincitore morale del The King)

FW: 15°-5°-7°-3°--9°-2°-9°-

HARRISON BARNES: un Uomo, un Mito!

Becooooooonnnnnn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mar Giu 24, 2014 2:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
E daie con sta storia!

Intanto la parola "idolo" l'hai detta tu. Io ho già detto che mi piaceva. Più di altri. Ma da qua a definirlo "idolo" ce né passa...

Sui miei amici ti posso questo. Sono dei carissimi amici. Non so come sono i tuoi ma i miei sicuramente non hanno motivo di raccontarmi balle. Poi è ovvio che non hanno visto "tutti" doparsi, ma "TUTTI" quelli con cui hanno parlato hanno confermato di aver preso qualcosa.
Per te forse questo non dimostra nulla, per me è sintomo del fatto che nel ciclismo dell'epoca era (mal)costume più che comune doparsi (specie fra i dilettanti dove i controlli erano più scarsi).
Conseguenza? Per me Pantani era un NON idolo ma più vittima che carnefice...

Poi ciascuno è libero di pensarla diversamente. Certo io non mi sogno di dare dell' "immorale" a chi la pensa diversamente da me... Wink
E non credo lo pensi neanche l'Airone del resto...

Figuriamoci... Wink

Solo che mi sta un po' sulle scatole sentire parlare di un mondo che non si conosce, magari per sentito dire, per dimostrare una propria tesi relativa a un mondo completamente differente. Razz Razz Razz
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
agts







Età: 53
Registrato: 16/04/09 16:24
Messaggi: 6622
agts is offline 

Località: Trieste - FVG




MessaggioInviato: Mar Giu 24, 2014 11:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un mondo differente??

Perché sostieni veramente che il ciclismo dilettanti è ed è sempre stato pulito? Non ti credo...

O meglio, se me lo dici tu posso anche provare a crederci, ma è l'opposto di quello che mi hanno racontato in tanti...

_________________
GM dello sci alpino nonché saggissimo del FW
Anno di grazia 2014: 1° FW e FTennis (e vincitore morale del The King)

FW: 15°-5°-7°-3°--9°-2°-9°-

HARRISON BARNES: un Uomo, un Mito!

Becooooooonnnnnn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Michele Airone







Età: 46
Registrato: 14/04/11 21:42
Messaggi: 3749
Michele Airone is offline 






MessaggioInviato: Mer Giu 25, 2014 9:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

agts ha scritto:
Un mondo differente??

Perché sostieni veramente che il ciclismo dilettanti è ed è sempre stato pulito? Non ti credo...

O meglio, se me lo dici tu posso anche provare a crederci, ma è l'opposto di quello che mi hanno racontato in tanti...

No, sostengo l'esatto contrario.
O meglio la diffusione del doping è avvenuta in tempi differenti.

Tra i pro il periodo nero (doping sistematico) c'è stato tra il 1994 e il 2006, dopo solo episodi residui perlopiù facilmente individuabili e individuati. Ma ora è tutta un'altra storia rispetto a prima. Pensa che con i valori attuali di Froome e Quintana ai tempi di Pantani non si sarebbe arrivati nei primi 30.

Tra i cicloamatori la diffusione del doping è avvenuta a partira dalla metà degli anni 2000, per l'ingresso di personaggi provenienti dal pro e da questo scacciati. Per i grandi numeri poi è diventato un grande business con sempre maggiore diffusione, molto di più di quanto visto anni prima tra i pro. E i casi di doping sui controlli effettuati (perché li fanno anche tra gli amatori...). Adesso la FCI ha emesso un nuovo codice etico che praticamente impone la squalifica a vita per chi ha avuto in passato una squalifica superiore a 6 mesi, e sta cercando di arginare il fenomeno.

PS: ovviamente sto parlando di EPO, testosterone, gh ecc... non delle pastiglie di caffeina... Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pyer







Età: 34
Registrato: 01/04/10 11:38
Messaggi: 1900
Pyer is offline 

Località: La Porta dell'Etna
Interessi: troppi...



MessaggioInviato: Mer Giu 25, 2014 4:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Michele Airone ha scritto:
Pyer ha scritto:
Michele Airone ha scritto:
D'altronde io ho una visione etica dello sport


io e agts no?

"ma per piacere" (cit.)

No per niente.
Se idolatrate i campioni dopati evidentemente non ce l'avete.


ok, amen
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> FANTAWINTER 2013/2014 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 105, 106, 107
Pagina 107 di 107

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





VALTELLINA Fantagiochi topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008